Santo Stefano vs Santa Lucia Basket, la sintesi

Santo Stefano vs Santa Lucia Basket, la sintesi

Roma, 17/03/2017 – Recupero della seconda giornata tra Santo Stefano e Santa Lucia Basket, partita che originariamente doveva giocarsi il 15 gennaio ma è stata rinviata a causa del maltempo.

Santo Stefano è sceso in campo con Ghione, Tanghe, Biondi, Tosatto e Mehauoi. Il Santa Lucia Basket risponde con Cavagnini, Fares, Saba, Beltrame e Stupenengo.

I padroni di casa partono subito forte e grazie a un pressing asfissiante, mettendo gli ospiti con le spalle al muro raggiungendo un break di 12-0 e concedendo il primo canestro agli ospiti al settimo minuto. Coach Castellucci prova a cambiare qualcosa mettendo Sanna e levando Beltrame, ma il risultato non cambia e il primo quarto si chiude sul 16-4.

Nel secondo quarto la musica è sempre la stessa: continua il pressing dei padroni di casa ed al 16’ i verdi toccano il primo massimo vantaggio sul +18 (26-8), negli ultimi quattro minuti della seconda frazione di gioco il parziale per i verdi è di 9-4 e si va all’intervallo lungo con il punteggio di 35-12.

L’intervallo lungo non da la giusta carica agli ospiti e i padroni di casa aumentano di più il solco e chiudendo la partita, il terzo quarto vede un parziale di 27-14 per i verdi e la terza frazione di gioco finisce 62-26.

Nell’ultimo quarto cala l’intensità del gioco di Santo Stefano e il Santa Lucia Basket ne approfitta, tanto che i verdi mettono un punto in sette minuti. Il distacco finale è pesante per i gialloblu: 71-39.

Domani il Santa Lucia Basket affronterà il Padova Millenium Basket.