Ripartiamo dai giovani!

Ripartiamo dai giovani!

Roma, 19/03/2017 – Il Santa Lucia Basket Roma, team che ha fatto la storia dello sport paralimpico e a tutt’oggi il più premiato della storia dello sport romano, affronta la sfida più grande: autofinanziarsi ed assicurare un futuro alla sua gloriosa maglia attraverso il progetto della squadra giovanile.

Primo passo per il raggiungimento degli obiettivi fissati dall’attuale Dirigenza – guidata dai paralimpionici della Nazionale Italiana ad Atene 2004 e Londra 2012 Matteo Cavagnini e Mohamed “Giulio” Sanna – è la partecipazione all’iniziativa “Ogni Sport Oltre” promossa dalla Fondazione Vodafone Italia per il sostegno allo sport adattato.

Con lo slogan #UnaStoriaBellissima, il progetto “Santa Lucia Basket Junior” mira a raccogliere fondi per la creazione settore giovanile della squadra di pallacanestro in carrozzina SSD Santa Lucia e per l’iscrizione del team al campionato cadetto 2017/2018.

Naturalmente, oltre all’obiettivo agonistico, il progetto punta ad avvicinare al basket in carrozzina ragazze e ragazzi con disabilità motorie, favorendone l’inserimento in un contesto di figure specializzate e puntando a renderli protagonisti di una sfida, personale e collettiva, nel solco della gloriosa tradizione del “grande” Santa Lucia Basket di Roma. I giovani atleti compiranno un percorso di crescita psicofisica completo che gli consentirà di sostenere la loro relazione con l’ambiente socio-familiare, scolastico, lavorativo: come sempre, la “leva sportiva” contribuirà a migliorare il rapporto con se stessi e con gli altri.

Attraverso lo strumento di crowdfunding promosso dalla Fondazione Vodafone, “Santa Lucia Basket Junior” si propone di sostenere tutta la filiera della squadra giovanile dal reclutamento dei praticanti all’acquisto delle carrozzine da gioco, dalla creazione di un’equipe medico-fisioterapica all’organizzazione di eventi finalizzati alla diffusione della pallacanestro adattata ed all’insegnamento dei suoi valori sportivi.

La campagna di raccolta fondi sul web è già partita ( https://progetti.ognisportoltre.it/projects/68-santa-lucia-basket-junior ): solo se il crowdfunding raggiungerà il 50% del traguardo prefissato, il progetto potrà attingere ai fondi e Fondazione Vodafone Italia raddoppierà il valore della raccolta.

I primi promotori del progetto saranno proprio i membri della futura squadra giovanile di pallacanestro in carrozzina, i veri portavoce e protagonisti, giorno dopo giorno, di #UnaStoriaBellissima.

Tutte le informazioni sono disponibili contattando l’Ufficio Stampa Santa Lucia Basket:

Mobile  +39 392.47.90.137

Mail: santaluciaromabasket@gmail.com